Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità

Questo tipo di motore può lavorare ad alte velocità con una piccola batteria e, in un certo modo, è simile ad una macchina a vapore a cilindro unico. Quando la ruota e l’albero motore ruotano, il pistone o nucleo, lavorando elettricamente, entra ed esce.

Le fig. 1 e 2 danno una buona idea della disposizione delle distinte parti e contribuiscono anche a dimostrare il modo in cui funziona il motore. Il solenoide è un tipo di magnete elettrico nel quale il nucleo entra quando passa corrente. In questo caso, la corrente passa attraverso l’albero motore fino all’estremità opposta della ruota; questa estremità, leggermente arcuata, tocca un contatto avvitato alla base del motore. Mettendola nella corretta posizione, le cose sono disposte in modo tale che: mentre si produce una mezza rotazione dell’albero motore il nucleo è forzato all’interno del solenoide; successivamente, nell’altra mezza rotazione la corrente elettrica viene interrotta e l’impulso della ruota trascina il nucleo fuori; questo ciclo si ripete ad ogni rotazione, in modo che il motore funzioni per tutta la durata di tempo nella quale è in contatto con la batteria.

Fig.1- Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità - Fig.1Come costruire un motore a solenoide in casa 1

La ruota può essere fatta di legno compensato, cartone o metallo. Se si utilizza il metallo, si dovranno utilizzare tre spessori di una lamiera. Questi pezzi tagliati come si vede in E, fig.3, serviranno anche come sagoma se si utilizza il legno compensato. Se al centro della ruota si crea un piccolo foro, si potrà incollare all’estremità dell’albero motore.

Fig.2- Come costruire un motore a solenoide Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità - Fig.2Come costruire un motore a solenoide a casa 2

In alternativa si possono anche utilizzare alcuni tipi di pezzi di latta, cosi come sono, o tagliati secondo la forma indicata. In questo caso la ruota sarà saldata all’estremo dell’asse.

L’albero motore si realizza piegando con delle pinze un pezzo di filo. La sezione dell’ala deve avere una proiezione tale da permettere che il nucleo compia un tragitto da 25mm a 32mm, quando si fa ruotare la ruota. Il piccolo angolo finale, che entra in contatto, si proietterà solo per 3 mm sopra la linea dell’albero motore; infatti, in questo caso, non è necessario compiere un movimento ampio.

Fig.3 Dettaglio – Come costruire un motore a solenoide ad Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità - Fig.3 DettaglioCome costruire un motore a solenoide a casa 3d 


L’albero motore ruota intorno a due supporti, che possono essere fatti di latta, delle dimensioni illustrate in B, figura 3. Nei punti indicati si applichino dei fori e le basi si pieghino nelle linee tratteggiate. Successivamente, si avvitino sulla base generale, costituita da una tavola di legno.

Nella figura la parte contrassegnata dalla lettera D è una manovella, che è fatta in ottone, ed ha un’ampiezza di 6mm. La parte indicata con la lettera C è il nucleo dell’elettrovalvola, di cui più avanti daremo maggiori dettagli. F è il contatto, costituito in ottone o bronzo, che si dispone in modo da entrare in contatto con l’angolo dell’asse esattamente durante una mezza rotazione. G è una delle parti del solenoide; sono necessarie due di queste parti ricavate da cartone resistente.

Il nucleo C, fig.3, si muove in un tubo. Questo tubo può essere fatto di qualsiasi metallo non magnetico, come bronzo, zinco, rame, alluminio, e altri. Da uno di questi materiali si ricavi un rettangolo facilmente piegabile intorno a una matita o a un altro oggetto cilindrico per ottenere il tubo.
È adatto anche un pezzo di un tubo della pompa di una bicicletta, se è disponibile. Il nucleo e il tubo devono essere di misure tali che il primo possa muoversi facilmente all’interno del secondo. Per il nucleo si può utilizzare come materiale il ferro, che può essere un grande chiodo o il cuneo di una vite; la cosa migliore sarebbe che il diametro fosse di circa 6 mm.
Se è ruvido lo si può lisciare con una lima o della carta vetrata, poiché altrimenti impedirebbe il corretto funzionamento del motore.

Fig.3- Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità - Fig.3Come costruire motore a solenoide a casa 3

Il tubo del solenoide è di circa di 25mm di larghezza e ai due estremi si incollino le due parti mostrate nella figura 3 parte G. Attorno alla bobina risultante si avvolga un filo di rame rivestito di cotone, N9 24 o 22. Se si presta attenzione a non rovinare l’isolamento mentre lo si avvolge, è possibile utilizzare anche un filo smaltato. Alle estremità si lasci libero qualche centimetro, e si ricopra tutto il solenoide avvolgendolo con uno strato di carta resistente.

Il solenoide si mantiene in posizione attraverso un’ampia banda di ottone, piegata come si vede nelle figure e avvitata alla base. Come supporto della bobina si utilizza un piccolo blocco di legno, che è compreso nel fissaggio che abbiamo appena menzionato. La manovella è collegata all’estremità del nucleo. Il miglior modo per effettuare questo collegamento, se si dispone degli strumenti necessari, è ricavare una scanalatura all’estremità del pistone e, dopo aver fatto un foro che lo attraversi per un certo diametro, fare un tassello o tenone che servirà come perno. Oppure si può anche tagliare e sagomare a forma di U il pezzo mostrato nella fig. 3 parte A, e successivamente saldarlo o unirlo nella maniera che si preferisce all’estremità del nucleo, come si può vedere nella fig. 1.

Fig.4-Come costruire un motore a solenoide ad Alta Velocità

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità - Fig.4Come costruire motore a solenoide a casa 4

A entrambi i lati dei cuscinetti o supporti si collocano rondelle o perline, così che l’albero motore giri correttamente. Vedere la fig. 1. In questo modo, la ruota gira e il nucleo scorre liberamente dentro e fuori dal solenoide. Le connessioni elettriche si realizzano secondo lo schema.

Per un corretto funzionamento, il contatto elettrico deve stabilirsi e interrompersi nel momento giusto. Perché ciò accada, il listello che serve come contatto deve essere curvato in modo che il passaggio della corrente avvenga esattamente nel momento in cui il nucleo sta entrando all’interno del solenoide. Tale passaggio di corrente, non deve interrompersi fino al momento in cui il nucleo non è entrato completamente, cioè immediatamente prima che cominci a muoversi per poi uscire dal solenoide. È opportuno incurvare leggermente l’estremità del contatto, come si vede nella fig. 2.

Quando si è terminata la realizzazione del progetto, se si decide di dipingerlo con colori vivaci, bisogna fare attenzione che la vernice non tocchi la parte mobile.

Come costruire un MOTORE A SOLENOIDE ad Alta Velocità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.